Seguimi su linkedin blog

Prevenzione & Cura

L’osteopatia non è solo “cura” ma anche “prevenzione”:  la prevenzione è la vera forza del trattamento osteopatico.

L’aspetto fondamentale dell’osteopatia risulta essere la sua capacità di intervenire laddove il sintomo non si sia ancora manifestato.

La maggior parte dei disturbi fisici sono spesso la conseguenza di disfunzioni del sistema muscolo scheletrico, del sistema viscerale e di quello cranio sacrale.

Tali disfunzioni, apparentemente innocue e passeggere, rappresentano nella maggior parte dei casi il substrato ottimale per lo sviluppo futuro di problematiche fisiche, come alterazioni posturali, dolori muscolari e osteo articolari.

L’osteopata, attraverso il trattamento manuale, è in grado di ottimizzare il funzionamento del sistema neuro-muscolo-scheletrico in modo tale da permettere al corpo di mantenere a lungo termine lo stato di salute, incrementando la qualità di vita del soggetto.

 

L’esempio più lampante della funzione preventiva del trattamento osteopatico si manifesta nel neonato e nel bambino.

Traumi correlati al parto, specialmente in seguito a parto distocico (uso della ventosa, del forcipe o parto cesareo), o traumi conseguenti alla normale vita del bambino (cadute accidentali, traumi ecc…) possono essere il terreno ottimale per lo sviluppo futuro di problematiche fisiche.

 

Il trattamento osteopatico è indicato anche nell’adulto e, nella fattispecie, nella prevenzione di numerosi disturbi che si manifestano spesso a carattere acuto o sub acuto come tendiniti, cervicalgie, dorsalgie e lombo sciatalgie.