Seguimi su linkedin blog

Osteopatia e lombalgia

 

La lombalgia (cioè il dolore alla colonna vertebrale, il complesso funzionale che fa da pilastro all’organismo umano) non è una malattia ma un sintomo di diverse patologie, aventi in comune la diffusione del dolore in regione lombare. 

È un disturbo estremamente frequente in età adulta, con massima incidenza in soggetti di 40-50 anni di entrambi i sessi. 

Circa l'80% della popolazione ne è colpito almeno una volta durante la vita.

Può presentarsi in forma acuta, subacuta e cronica, con diversi gradi di disabilità.

È tra le più frequenti cause di assenza dal lavoro ed ha perciò un'elevata incidenza socio-economica. (Dati del Ministero della Salute)

 

Negli ultimi anni, a causa della larga diffusione di questo disturbo, un numero sempre maggiore di pazienti si rivolge alla terapia osteopatica.

 

Con quali risultati? Il trattamento osteopatico è realmente efficace nel trattamento di questa condizione?

 

A tal proposito la ricerca scientifica ci aiuta nel verificare la validità e l’efficacia del trattamento osteopatico nei casi di lombalgia.

 

Nello studio di Franke H., Franke J. e Fryer G., è stata effettuata una “review” di più di 300 studi scientifici al fine di analizzare la possibile efficacia del trattamento osteopatico in pazienti con lombalgia aspecifica, donne in gravidanza e post parto.

 

La conclusione dei ricercatori è stata la seguente: 

“Sono stati evidenziati effetti clinicamente significativi nella riduzione del dolore e nel miglioramento della funzionalità in pazienti con lombalgia aspecifica acuta e cronica e in pazienti donne in gravidanza e post parto. Tali miglioramenti sono stati evidenziati anche a distanza di 3 mesi dalla terapia osteopatica.

Tuttavia sarebbe utile poter analizzare un numero maggiore di studi scientifici di qualità per aver risultati statisticamente più significativi ”

 

 

Ad avvalorare i risultati messi in luce dalla “review” precedentemente citata, la ricerca effettuata da Prinsen, Hensel e Snow del 2014 ha mostrato come i pazienti sottoposti a trattamento osteopatico siano meno soggetti all’uso di medicinali analgesici rispetto a chi non si sottopone a trattamento osteopatico.

 

 

 

Bibliografia:

 

http://www.jaoa.osteopathic.org/content/114/2/90.full.pdf+html

 

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4159549/pdf/12891_2014_Artic...

 

http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=132&...

 

 

 

Glossario:

 

Review: Con il termine inglese “review” (in italiano, revisione), si intende un articolo scientifico nel quale uno o più autori (solitamente degli esperti) riassumono l’insieme di conoscenze disponibili su un particolare argomento attraverso una ricerca bibliografica accurata degli studi scientifici precedentemente svolti sul dato argomento.

 

Lombalgia aspecifica: dolore in regione lombare in assenza di una specifica diagnosi anatomo-patologica.